Image Cross Fader Redux

LAEDERBRAUN

I  Laederbraun son una band originaria di Lecco, formata da 4 elementi:
Voce:   Michele Tombini; Chitarra elettrica: Simone Goretti, Basso elettrico:  Mattia Locatelli; Batteria:   Antonio Romano
Suoniamo brani inediti di genere rock / hard rock con testi in italiano, scritti ed arrangiati da Noi
Sono stati vincitori del Contest “La Bottega Dell’Evento” presso il “Rock On The Road” di Desio (MB), nel Febbraio del 2013 – Headliner nella tappa lecchese dello “Tsunami Tour” di B.Grillo; 
Nel Novembre del 2012 vengon inseriti in “Va pensiero – 30 anni di rock e metal in italiano” di Gianni Della Cioppa, giornalista de “Il Mucchio” e  nel Luglio 2011 – il brano “Il Bluff” è incluso nella compilation “Underground Vol.2″ di Maia Rec.; e nel Maggio dello stesso anno aprono il concerto a Lecco dei “Quintorigo”
 
 
 
DIES IRAE
 
Recensiti  positivamente da magazine, fanzine, web magazine e riviste importanti come Il Mucchio e Rockerilla (consultabili sul web)
Prendendo spunto da una delle recensioni (di Italian Underground) la band presenta la sua opera: 
DIES IRAE è un Album autoprodotto, perfettamente bilanciato tra un funambolico rock moderno, riff robusti ma non scontati, frequenze sonore ’70-style, architetture musicali accattivanti e testi profondi. La Band suggerisce di partire dallo stesso punto di vista che si ha osservando, alla distanza ottimale, un tela metafisica di De Chirico o una scultura surrealista di Dalì contemporaneamente dai quattro punti cardinali diversi, quattro visioni differenti che si sovrappongono in un gioco di trasparenze sonore tra hard-rock, psichedelia e progressive seventy’s style.
Laederbraun: nome, scritto e pronunciato in stile puramente arcaico, si ispira ad una tecnica medievale alchemica in grado di poter trasformare il comune piombo in nobile oro: esattamente come i nove brani dell’album che, attingendo a piene mani da un’idea poco frequentata, distillano le loro liriche hard-rock in italiano!
E’ un’idea interessante, questa, strutturata ed organizzata in modo tale da mettere d’accordo la rigorosità geometrica dei riffs hard-rock e le ripide scalate prog con l’opportunità espressiva della nostra lingua, anche ai fini della maggiore comprensibilità.
 
 
LINKS: 
 
 
ASCOLTA e SCARICA i “Laederbraun” su Jamendo:
 
 
ASCOLTA i “Laederbraun” su SoundCloud:
 
 
GUARDA il VIDEOCLIP “LOTTA” su Youtube:
 
 
Laederbraun on Facebook:
 
Laederbraun Official Site:

 

 
Condividi su